Come Scegliere Le Sedie di Una Cucina In Tre Piccoli Passi

La cucina per cucinare, il tavolo per mangiare e le sedie per sedersi.

Se fosse così facile :-).

Prima le sedie erano semplicemente un plus, necessario, indispensabile ma semplicemente un plus, qualcosa in più su cui porre sempre la minima attenzione.

Regnava il faggio, governava il frassino e tutti erano contenti così. Ogni catalogo sempre le stesse sedie con qualche pizzico di creatività di tanto in tanto.

Ora è tutto cambiato. Anche la sedia ha il suo ruolo da protagonista nel teatro della cucina, magari ma non principale ma sicuramente importante.

E se vuoi ottenere l’oscar per la migliore sedia non protagonista, leggi con cura questa nostra piccola guida con i 3 passi fondamentali per scegliere la sedia perfetta, quella è bella da vedere, resistente negli anni e sempre ed assolutamente ed impriscindibilmente comoda.

Ecco, iniziamo.

Bene, il primo su cui dovete assolutamente concentrarvi è la dimensione della sedia.

Ricordate che non avete una stanza infinita e perciò dovete ragionare sugli ingombri e questo significa sedia e voi, il più possibilmente a vostro agio.

Stare stretti in cucina è la cosa più spiacevole del mondo perché non ti consentirà mai di godere appieno il pasto.

Seduta, schienale, ingombro; questi sono gli ingredienti magici con una serie di numeri di riferimenti ossia 46 cm in altezza e 30 cm di spazio in altezza tra seduta e piano del tavolo…..e mi raccomando niente braccioli!!!.

Il secondo aspetto su cui dovete concentrarvi è la manovrabilità della sedia.

La regola è: una sedia deve essere facile e veloce da spostare, soprattutto quando parliamo di pulizia di una cucina di piccole dimensioni.

Perciò, materiali leggeri (ma resistenti) e schienale dogato. La sedia deve poter essere spostata facilmente e con una sola mano.

Il terzo aspetto è il rivestimento.

I tessuti di vera o finta pelle sono più facili da pulire così come quelli in camoscio o miscela di cotone.

Non scegliete il velluto o la ciniglia a meno che non vogliate fare uno scherzo alla suocera :-).

Infine pretendete un cuscino super comodo, meglio se estraibile e non fate l’errore di comprarne uno solo…meglio una piccola scorta.

Queste le tre regole fondamentali.

Il resto è design ergonomico, ossia un mix di stile e comodità funzionale.

Capito?

Bene…allora passate a trovarci nel nostro negozio di arredamento di cucine vicino Firenze, a Cerreto Guidi.

Troverete 2.000 mq di creatività tra cui spassarvela e scegliere.

Abbiamo le migliori cucine e naturalmente le migliori sedie :-)))

Chiamate lo 0571 59 16 83 oppure inviate una mail a [email protected] per fissare un appuntamento con un nostro consulente.

Prenota ora una consulenza di 30 minuti!
Campi obbligatori
Tepamarket s.a.s. tratterà i tuoi dati per rispondere alla tua richiesta
 
Puoi opporti al trattamento in qualsiasi momento cliccando sul link in calce in fondo ad ogni email
    Chiudi